L’Alzheimer Café nasce a Leida in Olanda nel 1997 da Bère Miesen, psicogeriatra, ed in brevissimo tempo si divulga in tutta l’Europa, diventando così una realtà anche in Italia.

Questo progetto ha l’intento di stimolare un miglioramento dei disturbi comportamentali del paziente e di alleggerire il carico di cura e di gestione ai famigliari;  si concretizza in incontri dedicati ai malati di Alzheimer (o altre forme di demenza) accompagnati da famigliari o da assistenti famigliari (badanti), con l’intento di fargli trascorrere fuori casa del tempo in maniera piacevole e spensierata.

Durante gli incontri vengono proposti giochi, attività musicali, semplici esercizi per preservare le funzioni cognitive presenti, in modo da favorire lo scambio positivo tra malato – famigliare  – assistente famiglie.

L’Alzheimer Café ha una durata media di due ore, risponde ai bisogni di socializzazione sia per il malato, sia per la famiglia, la partecipazione è libera e gratuita ma è necessario iscriversi.

Il calendario è così organizzato:

  • Municipio 2- RSA “Pindaro” Via Pindaro 44 tutti i mercoledì dalle 15:00
  • Municipio 3- CSRC “Ricordi” Via Boscovich 42 tutti i mercoledì dalle 15:00
  • Municipio 5 – Centro Polivalente ” Il posto delle fragole”, Via Spaventa 19 tutti i martedì alle 15
  • Municipio 6-  “Associazione colore”Via Moncucco 29 tutti i martedì alle 14:45

Per informazioni, iscrizioni chiamare al 0284893234, oppure scrivere a info@piccoloprincipeonlus.org

Comments are closed.

Piccolo Principe società cooperativa sociale ONLUS - via Rimini 29, 20142 Milano - tel./fax +39 02 84893234 - info@piccoloprincipeonlus.org - C.F./P.IVA 05013870968 - Copyright ©2013-2014 Piccolo Principe ONLUS. Designed by Templatesquare.