I Laboratori Espressivi fanno parte degli interventi non farmacologici ideati per aiutare le persone colpite dall’Alzheimer e da altre forme di demenza; queste terapie vanno ad affiancare i trattamenti farmacologici e a migliorarne l’efficacia. I Laboratori Espressivi mirano quindi a rallentare l’impatto della malattia mediante diverse attività, quelle offerte da Piccolo Principe Onlus sono:

Arteterapia: consiste nella cura del benessere psicofisico mediante gli strumenti dell’arte. All’individuo si richiede di partecipare attivamente al processo creativo stimolandone la memoria, in particolar modo quella visiva. Al lavoro individuale vengono alternate attività di gruppo creando così un esperienza condivisa che favorisce la socializzazione. La partecipazione creativa stimola le emozioni, crea contatti sociali, e cerca di mantenere sveglia la memoria; tutto questo si traduce in un miglioramento concreto della qualità di vita.

Danza Movimento Terapia: consiste, come dice il nome, nella danza come  terapia e come movimento. Gli obiettivi di questa terapia sono quello di mantenere le capacità residue delle persone, alimentare l’autostima e ridurre la frustrazione.  Ripetere movimenti semplici, in uno spazio codificato  che serve a dare ordine e armonia al corpo, legato al ruolo della musica come evocatrice di ricordi oltre che a stimolo  si  concretizza in un reale miglioramento dello stato d’animo  e di quello fisico, dell’individuo.

Pet Therapy:  L’attività viene realizzata da un’educatrice cinofila professionale e dal suo cane educato ed addestrato al fine di poterlo far interagire con persone con patologie sia fisiche che mentali. Si pone l’obiettivo di costruire un ponte, di dare una guida, che porti questi malati a ritrovare e riprovare il piacere di potersi relazionare con un altro essere vivente, di dare e ricevere cure e affetto. L’attività permette di stimolare l’interazione dei malati di Alzheimer e i loro accompagnatori con il cane, al fine di stabile non solo un contatto fisico, ma un’esperienza emotiva positiva sia per la persona che per il cane. Ciò avviene invitando i partecipanti ad accarezzare l’animale, a coccolarlo, incitandoli a domandare al cane di fare qualcosa per loro e con loro. 

Attività Motoria: l’attività fisica riesce a ritardare la progressione  e rallentare la degenerazione della malattia, si presuma che il beneficio derivi dal fatto che la ginnastica migliora e protegge le funzioni nervose.

Il calendario delle varie attività è disponibile presso il nostro sito, per accedervi basta cliccare sulla parola CALENDARIO.

La partecipazione è gratuita, però è necessaria l’iscrizione. Per tutte le informazioni e l’iscrizione rivolgersi al 0284893234 o scrivere a info@piccoloprincipeonlus.org

 

 

Comments are closed.

Piccolo Principe società cooperativa sociale ONLUS - via Rimini 29, 20142 Milano - tel./fax +39 02 84893234 - info@piccoloprincipeonlus.org - C.F./P.IVA 05013870968 - Copyright ©2013-2014 Piccolo Principe ONLUS. Designed by Templatesquare.